Apartiticità prima di tutto

Non vogliamo che il nostro impegno e la nostra missione vengano fraintesi: non abbiamo secondi fini o ambizioni politiche. Siamo semplicemente cittadini consapevoli che, attraverso questa Associazione, esercitano il diritto- dovere di partecipare in modo positivo alla gestione della Cosa pubblica. Poiché il dialogo e la disponibilità all’ascolto nei confronti dei cittadini costituiscono la sostanza della Democrazia, chiediamo attenzione e d apertura da parte di chi, su nostra delega, amministra, legifera e governa. Ci permetteremo di ricordare ai nostri uomini politici che la finalità primaria di tali importanti funzioni è il perseguimento del bene comune con la totale esclusione di interessi corporativi, di partito o, peggio ancora, personali.

SVEGLIAMOCI! La Sardegna ha sempre dato alla Comunità Nazionale assai più di quanto non abbia ricevuto. Spesso siamo stati vittime di sfruttatori e speculatori che hanno voluto lucrare dei nostri beni economici ed ambientali. Oggi chiediamo che tutto ciò abbia termine e che le nostre bellezze naturali, i nostri prodotti, le nostre professionalità, la nostra ospitalità siano goduti da tutti nel rispetto del diritto del Popolo Sardo ad una vita più serena, meno precaria e più ricca di prospettive per i nostri figli.

Top